Save the planet diventa onlus

La trasformazione in Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale

I

Il 20 dicembre 2018 l’Associazione Save The Planet è diventata una ONLUS, ovvero un’Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. Tuttavia, sono in molti a chiedersi quale siano le peculiarità di un’organizzazione di questo tipo e cosa abbia comportato questa trasformazione. In primo luogo, la qualifica di ONLUS riguarda le associazioni, gli enti e le cooperative no-profit che, per diversi fini, agiscono sul territorio nazionale. Gli enti devono avere una natura privata e devono operare esclusivamente per fini solidali nel campo di assistenza, beneficenza, istruzione, ricerca, tutela dell’ambiente, cultura, arte e sport.

Gli statuti e gli atti costitutivi delle ONLUS prevedono gli obblighi di:

  • svolgere le attività ed i settori previsti dalla legge;
  • devolvere eventuali utili, fondi o capitali per la realizzazione delle attività istituzionali;
  • destinare il patrimonio dell’organizzazione ad altre organizzazioni no-profit;
  • redigere bilanci e rendiconti annuali;
  • usare nelle comunicazioni ufficiali la qualifica di ONLUS;
  • gestire democraticamente ed uniformemente i rapporti fra associati.

A questi obblighi fanno seguito due divieti:

  • svolgere attività diverse da quelle legittime;
  • distribuire utili, fondi o capitali senza legittimazione.

La trasformazione in ONLUS è il primo passo per salvare il Pianeta.
Cosa cambia per Save The Planet

L’impegno costante nella risoluzione delle emergenze ambientali e nella diffusione dell’importanza delle singole azioni apparentemente impercettibili, ha valso la trasformazione, il 20 dicembre 2018, di Salviamo il Pianeta nell’Associazione Save The Planet ONLUS. Questo riconoscimento ha consentito a Save The Planet di perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale, mediante lo svolgimento di attività nei settori della tutela e valorizzazione della natura, dell’ambiente e della beneficenza.

Dopo questa trasformazione, Save The Planet intende impegnarsi, nell’ambito delle proprie finalità di solidarietà sociale, per la salvaguardia del Pianeta; sono inoltre previste anche forme di progettazione volte a sostenere persone in situazioni economiche sfavorevoli ed enti che operano a favore di soggetti svantaggiati nell’ambito di progetti di tutela ambientale.

Perché tutti possano fare la loro parte

La trasformazione di Save The Planet in una ONLUS testimonia l’impegno dell’associazione nella promozione di ogni azione individuale di persone fisiche, professionisti e imprenditori mirata a limitare i disastri ambientali. Ogni azione, per quanto apparentemente minima e insignificante, ha un effetto sul nostro ambiente; molto spesso i singoli individui credono di non poter fare niente a sostegno dell’ambiente, perché non vedono come potrebbero apportare modifiche o cambiamenti tangibili allo stato delle cose.

La trasformazione di Save The Planet in ONLUS ha dato a tutti la possibilità di contribuire a progetti che possono raggiungere un risultato reale, effettivo e tangibile.

I gesti quotidiani delle singole persone hanno il potere di modificare qualitativamente e quantitativamente le abitudini e gli stili di vita in una chiave più ecologica e sostenibile, contribuendo così a salvare il nostro Pianeta.

Anche agendo nel nostro piccolo, possiamo fare una differenza mondiale.

Effettua il login