Ambiente e rifiuti: post millennials più attenti e attivi, ma anche più sfiduciati sul futuro sostenibile delle città. Per oltre il 50%, sul ‘littering’ non basta il singolo