Per Natale, voglio fare un regalo al Pianeta

Nel periodo delle festività natalizie e di Capodanno si genera anche il 25% di rifiuti in più del solito. E se quest'anno decidessi di invertire la rotta?

 

Le festività natalizie dovrebbero essere un momento di gioia e gratuità, eppure sono il momento dell’anno in cui più si concentrano gli eccessi e gli sprechi.

Buttiamo via il 25% in più di rifiuti del solito tra Avvento e Capodanno: è stato stimato che solo negli USA si genera circa un milione di tonnellate in più di immondizia ogni settimana, fonte National Environmental Education Foundation (NEEF).

Ci sono molti modi per gioire dello spirito delle feste e allo stesso tempo fare un regalo al Pianeta (e forse anche al portafoglio).

Alcuni suggerimenti da parte di Save The Planet Onlus per un Natale e una fine anno più “green”:

  1. Le confezioni regalo – hai mai pensato di riutilizzare e riciclare la carta e i nastri per i pacchetti? Diventando creativi si possono incartare i regali dentro mappe inutilizzate, fumetti per bambini o, per regali più grandi, federe stampate. Probabilmente cose che abbiamo in casa e che avremmo voluto buttare… oppure perché non utilizzare per decorare i pacchetti la vegetazione fresca anziché le decorazioni di plastica acquistate in negozio? Infine può sembrare una banalità, ma non c’è bisogno di aggiungere un biglietto col nome del destinatario, lo si può scrivere direttamente sul pacchetto! Inoltre potresti far sapere ai tuoi amici e familiari che hai scelto di non utilizzare carta da regalo monouso e etichette regalo quest’anno semplicemente postando sui social le foto delle tue creazioni con l’hastag #memefortheplanet
  2. Per le decorazioni, la Environmental Protection Agency raccomanda di optare per un albero vivente che può essere piantato all’aperto o eventualmente trasformato in compost, utilizzando luci natalizie a LED a risparmio energetico. I LED consumano circa il 75 percento in meno di energia rispetto alle lampadine a incandescenza e durano più a lungo, afferma l’EPA.
  3. Per i regali, pensa… fuori dal negozio! artigianato, cibo fatto in casa, prova a regalare delle esperienze anziché delle cose. I tuoi cari sentiranno che hai pensato proprio a loro e non hai fatto l’acquisto compulsivo dell’ultimo minuto solo per toglierti il pensiero!

 

La nuova frontiera dei regali aziendali sono le donazioni! Perché non regalare ai propri dipendenti, fornitori e clienti la riduzione della CO2 del Pianeta sostenendo un progetto benefico?

E per un’impresa?

Scegliere un regalo solidale per i propri clienti, fornitori o dipendenti vuol dire sostituire il classico gadget o panettone con una donazione in beneficenza. Così facendo l’azienda dimostra di essere sensibile al futuro del Pianeta e delle future generazioni.

In questo periodo dell’anno, festeggiamo e spendiamo soldi in regali di Natale che sono spesso oggetti inutili e che vengono tristemente buttati dopo poco tempo. Invece l’imprenditore ha la possibilità di migliorare le condizioni di vita di tante persone e ecosistemi meno fortunati, investendo quel denaro in un modello aziendale positivo.

Le imprese che a Natale sosterranno i progetti di Save The Planet potranno regalare CO2 risparmiata anziché aggiungere inquinamento! Visita qui i nostri progetti, e chiedici maggiori informazioni scrivendo a info@savetheplanet.green

 

Scegliere un regalo solidale per i propri clienti, fornitori o dipendenti vuol dire sostituire il classico gadget o panettone con una donazione in beneficenza. Così facendo l'azienda dimostra di essere sensibile al futuro del Pianeta e delle future generazioni.

Effettua il login